sabato 5 agosto 2017

Quotazione dell'oro, lieve correzione venerdì ma il trend resta rialzista


Il mercato delle commodities offre qualche spunto interessante in questi giorni. La quotazione dell'oro sta facendo escursioni verso l'alto e verso il basso. La tendenza comunque rimane pressoché immutata poiché il prezzo continua a scambiarsi all'interno di un canale con inclinazione rialzista. Nell'ultimo giorno di contrattazioni c'è stata una correzione verso i 1,250 dollari, che però potrebbe essere giustificata dai dati resi noti sui Non Farm Payrolls americani. Questi ultimi hanno infatti spinto il dollaro nel mercato valutario (abbiamo visto anche il formarsi di doppio massimo o minimo forex, e di conseguenza il metallo prezioso ne ha risentito. Tuttavia la nostra visione a lungo periodo rimane invariata.

L'andamento della quotazione dell'oro



Se esaminiamo l'andamento dell'oro attraverso la strategia Ichimoku Kinko Hyo, possiamo vedere che la quotazione è al di sopra di entrambi gli indicatori Tenkan e Kijun-sen, che crescono all'interno del canale rialzista. Possiamo però cogliere alcuni segnali di divergenza ribassista da altri indicatori, come l'RSI, e questo è un avvertimento per chi punta al rialzo dell'oro. Occorre quindi essere molto cauti in questa fase.
Il supporto possiamo intravederlo a 1.260 dollari. Se dovesse essere violato potremmo muoverci verso quota $ 1.250.

Inoltre possiamo osservare che l'oro viene negoziato sopra la nuvola di Ichimoku, e questo è un buon segno. Il prezzo è tornato verso la nuvola e ha testato il limite con successo, poichè ora sta tornando verso i suoi alti livelli. Un altro test della nuvola potrebbe essere in programma nell'immediato futuro. Tuttavia, ci concentriamo sulle nostre prospettive di crescita a lungo termine e prendiamo in considerazione le nuove possibilità di puntare ancora sul rialzo del metallo giallo.